23 giugno 2006

Ho deciso, domenica voterò... SI

Secondo me bisogna votare SI perché il trasferimento di competenze dallo Stato alle Regioni finalmente responsabilizzerà i dirigenti degli enti locali che saranno "costretti a governare bene", evitando gli sprechi e distribuendo intelligentemente e onestamente le risorse a loro disposizione. Per gli elettori sarà più facile individuare le responsabilità e i meriti delle iniziative intraprese, potrannno valutare l'operato dei loro amministratori e potranno decidere a ragion veduta se confermarli o mandarli a casa. Gli enti locali sono più vicini ai cittadini, sono immersi
nella realtà del luogo e conoscono meglio dei burocrati romani le necessità e le esigenze della popolazione.


Chi meglio di loro può decidere quanto, dove e come investire per il bene di tutti?
Domenica votiamo SI per migliorare la nostra costituzione.

Per chi volesse approfondire le ragioni del SI consiglio di dare un'occhiata al sito: http://www.sivotasi.it/

4 Comments:

Anonymous Francesca said...

Ciao sig, sono stata fuori un paio di giorni e adesso eccomi di nuovo qua...
VOTIAMO "SI" E ANDIAMO AVANTI!
W LA LIBERTA'!
Bacio
Francy

6:03 PM  
Anonymous Anonimo said...

Bentornata allora :-)
Ieri ho scoperto un bel sito:
http://www.opinione.it/
un quotidiano on-line di Arturo Diaconale.
Ne esiste anche una versione cartacea che si trova in edicola a soli 10 cents.
Oggi l'ho comprata così vedo un po' di cosa parla.

a presto

sig.

7:13 PM  
Anonymous Francesca said...

Ciao sig, tutto bene?
Ho visto il sito www.opinione.it, l'ho preso anche cartaceo, è molto interessante.
Hai visto... purtroppo ha vinto il "no"... ancora una volta ha vinto l'ignoranza.
A presto!
Bacio!
Francy

12:57 PM  
Blogger siglobal said...

Ciao Francesca :-)
si tutto bene grazie e tu come stai?
Mi fa piacere che L'Opinione ti sia piaciuto, alcuni articoli sono molto interessanti e altri riguardano la Toscana da vicino.
Poi costa solo 10 cents ;-)
Peccato abbia vinto il no, ma vista la campagna negativa che ne era stata fatta era quasi inevitabile.
Purtroppo temo che passerà molto tempo prima che qualcuno proponga modifiche del genre.
Non è però il caso di abbattersi, la gente presto capirà che la sinistra ha mentito su tante cose.
Oggi sono contento perché NeoLib.it ha pubblicato un altro mio articolo:
http://www.neolib.it/index.php?option=com_content&task=view&id=255

Ok, buona serata Francy...un bacio

sig.

9:58 PM  

Posta un commento

<< Home