08 maggio 2007

Aumentati furti e rapine a causa dell'indulto: grazie Prodi
Gli effetti disastrosi dell'indulto sono sotto gli occhi tutti.
Il senso di insicurezza sempre maggiore che pervade gli italiani non è soltanto un'impressione. Il capo della polizia De Gennaro, infatti, ha reso noto dei dati che mostrano come l'indulto abbia causato un icremento notevole di reati.

"...REATI AUMENTATI - Il capo della polizia Giovanni De Gennaro ha
presentato martedì mattina alla commissione Affari costituzionali
l'indagine conoscitiva sullo stato della sicurezza in Italia nel
periodo agosto-ottobre 2006. «Si è registrata rispetto all'anno
precedente un incremento di 1.952 rapine e di 28.830 furti», ha
illustrato De Gennaro, dovuto al «fattore indulto». Infatti «fino al
mese di luglio, ossia fino a prima dell'indulto, tali fenomeni
presentavano una leggere flessione». .."
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/05_Maggio/08/indulto...

Da questi dati emerge anche una verità che da tempo sostenevamo:

""...Secondo i dati presentati da De Gennaro, nonostante gli immigrati siano solo il 4% della popolazione residente, nel 2005 hanno rappresentato il 33% del totale dei denunciati, percentuale che nei primi nove mesi del 2006 è salita al 36%. Nella ricerca della polizia ciò si spiega a causa dei «problemi di accettazione e per la sensazione quasi di assedio che la presenza degli immigrati produce». ..."
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/05_Maggio/08/indulto...

In pratica molti immigrati che arrivano in Italia senza lavoro sono costretti a commettere crimini per poter vivere.
La legge sull'immigrazione proposta dalla sinistra non farebbe altro che acuire questo problema, per questo va fermata.
Siamo stanche dei danni causati dal governo delle Frodi !!!

SìGlobal
W la libertà, W la democrazia, W la legalità, abbasso il governo delle
Frodi

1 Comments:

Anonymous Francy said...

Ciao bello! Come stai?
Giovedi 24 Maggio a Ponsacco (PI) c'è la presentazione del libro 'Grazie Oriana' di Riccardo Mazzoni e sarà presente anche l'autore. Io ci vado, se vuoi venire fammi sapere...
Baci
Francy

12:22 PM  

Posta un commento

<< Home