05 ottobre 2007

Insicurezza ed immigrazione
Sta facendo scalpore l'ultimo post del blog di Beppe Grillo contro l'orda di cittadini romeni che sta invadendo l'Italia. Questa volta è difficile dargli torto.
Non si può negare che l'arrivo di questa gente stia causando numerosi problemi di ordine pubblico. Di questo argomento si è parlato anche a Porta Porta qualche giorno fa e i dati statistici che riguardavano i crimini commessi dai romeni sono davvero allarmanti. Purtroppo non li ho segnati e non sono in grado di riportarli, ma è evidente che l'Italia non è in grado di assimilare e assorbire decine di migliaia di persone senza casa, senza lavoro e che non conoscono la nostra lingua. Bisogna prendere dei provvedimenti. Immediatamente.

Ecco un brano del post di Beppe Grillo:
"Un Paese non può vivere al di sopra dei propri mezzi. Un Paese non può scaricare sui suoi cittadini i problemi causati da decine di migliaia di rom della Romania che arrivano in Italia. E' un vulcano, una bomba a tempo. Va disinnescata. Si poteva fare una moratoria per la Romania, è stata applicata in altri Paesi europei. Si poteva fare un serio controllo degli ingressi. Ma non è stato fatto nulla.
Un governo che non garantisce la sicurezza dei suoi cittadini a cosa serve, cosa governa? Chi paga per questa insicurezza sono i più deboli, gli anziani, chi vive nelle periferie, nelle case popolari. Una volta i confini della Patria erano sacri, i politici li hanno sconsacrati."

Sei d'accordo con Grillo?
Non sei d'accordo?
VOTA IL SONDAGGIO su "L'orda romena"

SìGlobal

4 Comments:

Anonymous Silent Bob said...

Bruno Vespa ha detto che devi gettarti nel fosso, cosa aspetti ancora? Corri!

Mammamia, che popolo di pecoroni gli italiani....

10:17 PM  
Blogger siglobal said...

Perché non dovrei credere ai sondaggi di Porta a Porta?

Del resto non c'è nemmeno bisogno di leggere i risultati dei sondaggi. Nelle città, ma ormai anche nei paesi è evidente la presenza massiccia di romeni e di zingari causata dall'ingresso della Romania nella Comunità Europea.
Tu non te ne sei accorto?

Penso che le mie non siano considerazioni razziste ma solo la constatazione di una verità oggettiva.
Non trovi?

SìGlobal

2:05 AM  
Anonymous Anonimo said...

sono d'accordo siglobal..
io comprendo queste persone ke vengono qui in cerca di una vita migliore,ma nn comprendo ke vengano qui a migliaia e ke la maggior parte di questi poi venga qui x altri motivi..insomma ormai si è visto km i rumeni siano la causa di furti,omicidi,stupri...questo è in parte x colpa loro,in parte x colpa delle leggi-farsa ke abbiamo qui in italia...ecco io le persone ke vengono qui sl x portare delinquenza le manderei a casa!!!!!!! e cmq c vogliono leggi + severe...nn s può uccidere 4 ragazzi guidando ubriachi x prendersi i domiciliari in un residence sul mare!!!è inaccettabile una cosa cosi!!

alberto

8:37 PM  
Blogger siglobal said...

Sono d'accordo con te Alberto, il fatto è che la questione andrebbe risolta senza ipocrite strumentalizzazioni politiche da una e dall'altra parte. Ogni volta che si cerca di legiferare in questo scoppiano tutta una serie di polemiche stupide e inconsistenti.
grazie per il commento
sig.

10:31 PM  

Posta un commento

<< Home