09 luglio 2008

La politica dei cafoni
La manifestazione organizzata da Di Pietro e Grillo, alla quale hanno partecipato anche Sabina Guzzanti, Furio Colombo, Andrea Camilleri e Marco Travaglio e si è trasformata nella sagra della volgarità. Per fortuna questa gente non è al governo e si limita a ragliare per strada.

"ROMA - Insulti, volgarità e polemiche. A piazza Navona, la manifestazione «No Cav» finisce nel turpiloquio. La folla s'infiamma per Beppe Grillo e Sabina Guzzanti, ma le loro invettive a 360 gradi alzano anche il polverone delle polemiche e delle «dissociazioni» da offese che bersagliano Silvio Berlusconi, il ministro Mara Carfagna, Walter Veltroni, Giorgio Napolitano e persino il Papa. ..."

Clicca qui per leggere tutto l'articolo del Corriere della Sera.

3 Comments:

Blogger Luca D said...

Ma tu basi il tuo giudizio sulla manifestazione di Piazza Navona e sugli interventi di Grillo, Guzzanti etc. su quanto letto sul CORRIERE DELLA SERA ???? Ma complimenti.... sei un genio!

10:44 AM  
Anonymous Anonimo said...

E' vero forse dovrei basarmi su quello che dice la Guzzanti per giudicare il livello culturale della "nuova sinistra":


Sabina Guzzanti, Roma 8 luglio 2008
"A me non me ne frega niente della vita sessuale di Berlusconi ma tu
non puoi mettere alle Pari opportunità una che sta lì perché t'ha
succhiato l'uccello, non la puoi mettere da nessuna parte ma in
particolare non la puoi mettere alle Pari opportunità perché è uno
sfregio".
http://www.repubblica.it/2008/07/sezioni/politica/giustizia-5/guzzanti-navona/guzzanti-navona.html

sig

7:05 PM  
Anonymous Anonimo said...

E cosa ha detto di sbagliato la Guzzanti ? Tu metteresti una così a fare il ministro ?

Ma per piacere !!

Lascia stare, non è commentabile...

4:09 PM  

Posta un commento

<< Home